Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sul portale istituzionale sono reperibili, al fine di favorire la conoscenza della Corte dei conti e delle sue funzioni mediante la comunicazione delle pronunce adottate in sede giurisdizionale e di controllo, i documenti relativi agli ultimi 5 anni di attività.

L’integralità della documentazione prodotta a decorrere dal 2008 può essere ricercata, per esclusive finalità di ricerca e documentazione giuridica, nella Banca dati unificata del Controllo e della Giurisdizione (BDU).

Totale risultati:

Sezione giurisdizionale regionale Calabria08/02/2021

Sentenza n. 39/2021

Il dipendente statale che abbia da far valere servizi o periodi computabili a domanda, con o senza riscatto, deve presentare, a pena di decadenza, istanza almeno due anni prima del raggiungimento del limite di età previsto per la cessazione dal servizio. Qualora la cessazione dal servizio abbia luogo prima che sia scaduto il termine, la domanda deve essere presentata, a pena di decadenza, entro novanta giorni dalla comunicazione del provvedimento di cessazione

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria08/02/2021

Sentenza n. 36/2021

Ai fini della copertura assicurativa dei periodi di aspettativa non retribuita per lo svolgimento di cariche elettive o sindacali, è necessario produrre apposita istanza che deve essere presentata, a pena di decadenza, per ogni anno solare o frazione di esso, entro il 30 settembre dell'anno successivo o quello nel corso del quale abbia avuto inizio o si sia protratta l'aspettativa stessa; la domanda si intende tacitamente rinnovata ogni anno, salvo espressa manifestazione di volontà in senso contrario

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria14/01/2021

Sentenza n. 12/2021

Il coefficiente di rendimento del 2,44% annuo per coloro che maturano il diritto a pensione al 15° anno di servizio utile non è suscettibile di una modificatio in peius...

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria11/01/2021

Sentenza n. 5/2021

La “quota retributiva“ della pensione da liquidarsi con il sistema “misto”, ai sensi dell'articolo 1, comma 12, della legge n. 335/1995, in favore del personale militare cessato dal servizio con oltre 20 anni di anzianità utile ai fini previdenziali...

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Sardegna07/01/2021

Sentenza n. 4/2021 e Massima

Responsabilità per danno erariale correlata a responsabilità professionale dell’avvocato-pubblico dipendente, per omessa riproposizione di domanda subordinata nel successivo grado di giudizio e che ai sensi dell’art. 346 c.p.c., deve ritenersi rinunciata – Regola del “più probabile che non” - valutazione del quantum in via equitativa applicando un coefficiente di riduzione da perdita evitabile (perdita da chance)

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria18/12/2020

Sentenza n. 417/2020

La novella legislativa di cui all’art. 172 del codice di giustizia contabile ha ricompreso nella categoria residuale di cui alla lettera d) non soltanto “gli altri giudizi ad istanza di parte, previsti dalla legge”...

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Sardegna15/12/2020

Sentenza n. 313/2020 e Massima

Responsabilità per danno patrimoniale, danno da disservizio e danno all’immagine - Falsa attestazione della presenza in servizio del dipendente pubblico – insussistenza del danno patrimoniale per tempestività delle azioni extragiudiziali di sospensione dal servizio– sussistenza del danno da disservizio e danno all’immagine – valutazione equitativa del danno

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria09/12/2020

Sentenza n. 413/2020

La rendicontazione cumulativa dà luogo ad una pronuncia di improcedibilità, in quanto l’agente contabile, servendosi del modello ufficiale approvato con il DPR n. 194/96, è tenuto a dare contezza, per ciascuna gestione, delle operazioni effettuate, dei versamenti in Tesoreria e del pareggio contabile; di contro, una rendicontazione cumulativa, redatta su di un diverso modello, impedisce l’esame del conto

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria09/12/2020

Sentenza n. 411/2020

Se vi è perfetta corrispondenza tra il riscosso ed il versato e la documentazione è completa, non è possibile ravvisare alcuna irregolarità rilevante sotto il profilo sostanziale della corretta gestione contabile

Leggi di più
Sezione giurisdizionale regionale Calabria07/12/2020

Sentenza n. 407/2020

In tema di finanziamenti pubblici erogati da INVITALIA, integra la responsabilità erariale la condotta del percettore che non rispetti il periodo obbligatorio di permanenza dell’investimento, peraltro in violazione della specifica clausola inserita nel contratto di finanziamento

Leggi di più