Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sul portale istituzionale sono reperibili, al fine di favorire la conoscenza della Corte dei conti e delle sue funzioni mediante la comunicazione delle pronunce adottate in sede giurisdizionale e di controllo, i documenti relativi agli ultimi 5 anni di attività.

L’integralità della documentazione prodotta a decorrere dal 2008 può essere ricercata, per esclusive finalità di ricerca e documentazione giuridica, nella Banca dati unificata del Controllo e della Giurisdizione (BDU).

In questa sezione si trova una selezione dei documenti prodotti dalla Corte dei conti nell’esercizio delle funzioni di:

  • Controllo preventivo di legittimità sugli atti del Governo
    Il controllo preventivo di legittimità è una delle più tradizionali funzioni della Corte che accerta che gli atti dell’esecutivo siano conformi a norme di legge, in particolare a quelle del bilancio. Attualmente, gli atti sottoposti a controllo preventivo di legittimità, oltre ai contratti di rilevante importo finanziario, sono i provvedimenti adottati a seguito di deliberazione del Consiglio dei ministri, i regolamenti, gli atti di programmazione, gli atti generali e quelli che rappresentano i presupposti di complesse attività di gestione e le consulenze.
  • Controllo successivo sulla gestione delle amministrazioni pubbliche
    Le funzioni di controllo successivo sulla gestione sono state attribuite alla Corte dei conti dalla legge n. 20 del 1994 di riforma del sistema dei controlli esterni sulle amministrazioni pubbliche. Il compito del controllo successivo è verificare i risultati della gestione per valutare il conseguimento degli obiettivi programmatici e l’efficienza ed economicità dell’azione amministrativa. La Corte riferisce almeno annualmente al Parlamento e ai Consigli regionali sui risultati dei controlli sulla gestione eseguiti. I risultati del controllo successivo sulla gestione sono le deliberazioni contenenti valutazioni, osservazioni, rilievi e suggerimenti per il futuro.
  • Controllo economico/finanziario con funzione referente
    Numerose e importanti sono le funzioni di diretto ausilio del Parlamento in materia finanziaria: referti annuali, quadrimestrali, audizioni, relazioni specifiche in tema di finanza regionale e locale, sono altrettanti strumenti che consentono al Parlamento di avere una visione più completa e consapevole, anche in corso di esercizio, sugli andamenti complessivi della finanza pubblica.

Totale risultati:

Sezione Controllo Regione Puglia13/10/2021

Relazione allegata al giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione Puglia per l'esercizio 2020

Giudizio di parificazione sul rendiconto generale della Regione Puglia per l’esercizio finanziario 2020

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Puglia13/10/2021

Delibera n. 146/2021/PARI

Giudizio di parificazione sul rendiconto generale della Regione Puglia per l’esercizio finanziario 2020

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Liguria12/10/2021

Delibera n. 79/2021/PRSP

Comune di Giustenice (SV): la Sezione, ai sensi dell’art. 148-bis del d.lgs. 267 del 2000, accerta: l’assenza, nel risultato di amministrazione al 31 dicembre 2018 e al 31 dicembre 2019, di un adeguato accantonamento a fondo rischi in relazione a contenzioso pendente di rilevante importo; la presenza di incongruità nei rapporti debitori e creditori relativi al servizio di depurazione/fognatura tra i Comuni di Giustenice e quello di Pietra Ligure e la società Servizi ambientali s.p.a.

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Liguria12/10/2021

Delibera n. 80/2021/PRSP

Comune di Sassello (SV): la Sezione, ai sensi dell’art. 148-bis del d.lgs. 267 del 2000, accerta: l’improprio mantenimento di somme a residuo con conseguente inattendibilità del risultato di amministrazione relativo agli esercizi 2018 e 2019; il mancato raggiungimento di un risultato di competenza non negativo nell’esercizio 2019, nonché dell’equilibrio di bilancio e di quello complessivo...

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Piemonte11/10/2021

Delibera n. 123/2021/SRCPIE/PRSE

Comune di Denice (AL) La Sezione regionale di controllo per il Piemonte dall’esame della relazione trasmessa dall’organo di revisione ai sensi dell’art. 1, comma 166 della legge 23 dicembre 2005, n. 266, sul rendiconto dell’esercizio 2019 accerta alcune criticità e specificatamente: - l’errata applicazione del principio contabile 4/2, allegato al D.Lgs. n. 118/2011 nella determinazione del fondo per l’indennità di fine mandato e il relativo mancato accantonamento nel rendiconto 2019; - il FCDE accantonato nel rendiconto 2019 non adeguatamente stimato; - il mancato rispetto dei tempi di pagamento dei cc.dd. debiti commerciali ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. 9 ottobre 2002, n. 231 adottato per dare attuazione alla direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.

Leggi di più
Sezione del Controllo sugli Enti11/10/2021

Delibera n. 90/2021

Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sull'Ente nazionale di previdenza per gli addetti e per gli impiegati in agricoltura (Fondazione E.N.P.A.I.A.), per l'esercizio 2020

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Lombardia11/10/2021

Delibera n. 236/2021/PAR

Nella definizione dei Piani di razionalizzazione è possibile considerare ai fini del recupero delle somme indebitamente erogate gli eventuali resti assunzionali derivanti dal comma 228 dell’art.1 della legge di bilancio per il 2016, a patto che il risparmio finanziario utilizzato dagli enti sia reale e non fittizio e tenendo conto che il resto assunzionale di cui alla norma richiamata è relativo solo al personale non dirigenziale.

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Piemonte11/10/2021

Delibera n. 122/2021/SRCPIE/PRSP

Comune di Alessandria (AL) Monitoraggio dello stato di attuazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale del comune di Alessandria .La Sezione Regionale di controllo per il Piemonte, esaminata la relazione riguardante il primo semestre dell’anno 2021, prende atto del raggiungimento degli obiettivi intermedi fissati dal piano di riequilibrio pluriennale del Comune di Alessandria, con l’avvertenza che le attività poste in essere e le misure adottate continueranno a formare oggetto di costante monitoraggio.

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Lombardia11/10/2021

Delibera n. 235/2021/PAR

Sulla questione posta dal Comune di Zerbolò, la Sezione ritiene, in termini generali, che l’erogazione di servizi a supporto dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità rientri nelle funzioni derivanti da obblighi istituzionali e giuridici indefettibili e quindi sia compatibile con il provvedimento di blocco della spesa adottato ai sensi dell’art.148 bis del TUEL. Sarà tuttavia cura dell’Ente valutare, nell’ambito della propria discrezionalità, le modalità di erogazione di servizi specifici e la congruità della spesa ad esse associata, in considerazione della perdurante situazione di gravi squilibri di bilancio

Leggi di più
Sezione Controllo Regione Abruzzo11/10/2021

Delibera n. 320/2021

Con la deliberazione n. 320/2021/PRSS dell’11 ottobre 2021, la Sezione ha concluso l’esame relativo all’indagine sulla gestione economico-patrimoniale e finanziaria dell’Azienda Sanitaria Locale di Teramo attraverso l’analisi della relazione trasmessa dal Collegio sindacale sul bilancio d’esercizio 2019.

Leggi di più