Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Totale risultati:

Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 22 del 17/06/2024

UE, CORTE CONTI: SU RICEZIONE E IMPIEGO FONDI EUROPEI RESPONSABILITA’ ITALIA PIU’ COMPLESSA

L’Italia impegna una responsabilità finanziaria più complessa rispetto al passato nel prelevamento e nell’impiego dei fondi europei, poiché una parte significativa di essi costituisce debito pubblico.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 21 del 06/06/2024

CORTE CONTI: LA RELAZIONE SUGLI ORGANISMI PARTECIPATI DAGLI ENTI TERRITORIALI E SANITARI NEL TRIENNIO 2019-2021

La pandemia ha prodotto effetti negativi sui bilanci delle società partecipate a controllo pubblico, con un valore complessivo delle perdite 2021 più che raddoppiato rispetto al 2019. Si registrano comunque segnali di ripresa rispetto al 2020, con gli utili che restano prevalenti sulle perdite. Migliorano inoltre i valori della produzione, che si accompagnano a una crescita dei relativi costi e alla conseguente riduzione del margine operativo lordo.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 20 del 29/05/2024

LA CORTE DEI CONTI NEL GOVERNING BOARD DI EUROSAI

Si è conclusa ieri, 28 maggio 2024, la due giorni della dodicesima edizione in videoconferenza del Congresso EUROSAI, organismo che riunisce tutte le Istituzioni Superiori di Controllo (Isc) europee.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 19 del 23/05/2024

RAI, CORTE CONTI: NEL 2022 SOCIETA’ ATTENUA NEGATIVO 2021, GRUPPO CONFERMA PAREGGIO BILANCIO CONSOLIDATO

Il risultato in perdita che emerge dalla gestione 2022 di Rai spa (-29,8 milioni di euro) mostra un lieve miglioramento sul dato negativo 2021 di 30,4, con un bilancio consolidato riferito anche alle altre società del Gruppo (Rai Way, Rai Cinema, Rai Com e Rai Pubblicità) che conferma il dato in pareggio già osservato nel 2021.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 18 del 20/05/2024

PA, CORTE CONTI: VALUTAZIONE PERFORMANCE DIPENDENTI POCO EFFICACE

Il controllo eseguito sulle premialità riconosciute ai dipendenti delle PA centrali nel triennio 2020-2022 evidenzia la diffusa indicazione di obiettivi particolarmente bassi e autoreferenziali, oltre alla scelta di indicatori di performance poco sfidanti.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 17 del 09/05/2024

LA CORTE DEI CONTI APRE AL DIALOGO CON IL PARLAMENTO

Con risoluzione adottata nell’adunanza dell’8 maggio 2024, il Consiglio di Presidenza della Corte dei conti ha espresso l’auspicio che l’esame parlamentare della proposta AC 1621 costituisca l’occasione per avviare una riflessione organica sul ruolo e sulle funzioni della Corte dei conti e si è dichiarato disponibile a contribuire fattivamente, nello spirito di leale collaborazione, alla definizione delle funzioni della stessa Corte, affinché sia assicurata la tempestiva, legittima ed efficace attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e degli ulteriori interventi a sostegno dell'economia e per la modernizzazione del Paese. Corte dei conti Ufficio stampa

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 16 del 27/03/2024

SANITA’, CORTE CONTI: OK AI DUE ACCORDI COLLETTIVI NAZIONALI PER I RAPPORTI CON MEDICI DI MEDICINA GENERALE E CON SPECIALISTI AMBULATORIALI INTERNI

Le Sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei conti, nell’adunanza del 27 marzo 2024, hanno esaminato l’Ipotesi di Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici di medicina generale e l’Ipotesi di Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con gli Specialisti ambulatoriali interni, Veterinari ed altre Professionalità sanitarie (Biologi, Chimici, Psicologi) ambulatoriali, relative al triennio 2019-2021, sottoposte alla Corte dei conti l’11 marzo scorso ai sensi dell’Accordo del 5 dicembre 2013, art. 5, attuativo dell’art. 52, c. 27, legge 27 dicembre 2002, n. 289, pervenendo alla positiva certificazione per entrambe con le osservazioni e le raccomandazioni contenute nei rapporti allegati alle deliberazioni in corso di stesura.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 15 del 18/03/2024

DIGITALE, CORTE CONTI: IN RITARDO LA BANDA ULTRALARGA AREE BIANCHE

E’ sensibile il ritardo registrato nella realizzazione delle infrastrutture digitali legate al Piano Banda Ultralarga - Aree Bianche per la connettività di circa 8.400.000 abitazioni in Italia, con una dilatazione dei tempi medi delle fasi procedurali e uno spostamento in avanti della concreta attuazione rispetto alle scadenze originarie.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 14 del 11/03/2024

PNRR, CORTE CONTI: STATO D’ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI ESAMINATI DALLA SEZIONE CENTRALE CONTROLLO GESTIONE NEL 2023

Lo stato di attuazione degli interventi PNRR e PNC esaminati nel 2023 dalla Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato evidenzia un sostanziale raggiungimento degli obiettivi procedurali legati all'adozione dei provvedimenti amministrativi, alla pubblicazione degli avvisi, alla stipula delle convenzioni con i soggetti attuatori, all’emanazione dei decreti direttoriali e ai trasferimenti di somme a titolo di anticipazione. Ciò, a fronte di uno scostamento rilevato tra spesa attesa e spesa sostenuta che, seppur attenuatosi, è destinato a determinare uno slittamento di quella effettiva negli ultimi anni di adozione del Piano.

Leggi di più
Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 13 del 06/03/2024

CDP, CORTE CONTI: NEL 2022 PROSEGUITO IL SOSTEGNO A IMPRESE E PA

E’ proseguito nel 2022 il sostegno di Cassa depositi e prestiti al tessuto imprenditoriale italiano con la mobilitazione di ingenti risorse e il supporto alla crescita delle esportazioni. E’ proseguito anche l’ausilio alle PA centrali e regionali nella gestione delle fasi dei bandi che regolano l’assegnazione di fondi pubblici, con un aumento dei mandati gestiti e delle relative risorse pari a circa 1,4 miliardi di euro rispetto al 2021.

Leggi di più