Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione regionale di controllo - Sezione giurisdizionale - Procura regionale - Servizio amministrativo unico regionale

Via Garibaldi, 25, 86100 - Campobasso

Presidente di Sezione: Lucilla VALENTE
Telelefono: 0874 682211
Email: sezione.controllo.molise@corteconti.it
PEC: molise.controllo@corteconticert.it

Presidente di Sezione: Tommaso VICIGLIONE
Segreteria amministrativa: 0874 682262
Email: segr.sezione.giur.molise@corteconti.it
PEC: molise.giurisdizione@corteconticert.it
Segreteria Centralino: 0874 682211

Procuratore regionale: Stefano GROSSI
Telefono: 0874 682211
Email: procura.regionale.molise@corteconti.it
PEC: molise.procura@corteconticert.it
Segreteria Centralino: 0874 682223
Email: segr.procura.regionale.molise@corteconti.it

Dirigente: Alessandro MUCCI
Telefono: 0874 682233
Email: molise.saur@corteconti.it
PEC: molise.saur@corteconticert.it

Notizie

Campobasso - Sezione regionale controllo Molise 04/05/2021

IL BILANCIO PREVENTIVO 2020 DELLA REGIONE MOLISE

L’esame condotto dalla Sezione regionale di controllo della Corte dei conti sul bilancio di previsione 2020-2022 della Regione Molise ha evidenziato condizioni di forte tensione rispetto all’obiettivo di garantire gli equilibri finanziari di competenza. Il contenuto delle previsioni, tenuto conto delle analisi di tipo storico sul lato della spesa obbligatoria e dei processi di valutazione che il legislatore pone a fondamento della determinazione dei fondi, risulta in contrasto con il principio di attendibilità. Le più severe criticità attengono, in primo luogo, alla palese sottostima degli stanziamenti di spesa, da cui deriva il sicuro squilibrio tra le risorse disponibili e il loro fabbisogno, agevolmente prevedibile sin dal momento dell’approvazione del bilancio con legge regionale. Il fondo crediti di dubbia esigibilità, il fondo contenzioso e gli altri accantonamenti risultano ampiamente sottostimati. Il rispetto degli equilibri risulta assicurato applicando al bilancio di previsione quote vincolate, accantonate e destinate del risultato di amministrazione in misura superiore a quella consentita, agli enti in disavanzo, dal comma 897 della L. 30 dicembre 2018, n.145. Anche le modalità di copertura dei debiti fuori bilancio appaiono in parte solo formali, nella misura in cui le poste contabili utilizzate appaiono già vincolate ad altre finalità.

Leggi di più
Campobasso - Sezione regionale controllo Molise 03/05/2021

SUL METODO DI CALCOLO DELL’ACCANTONAMENTO DEL FONDO CREDITI DI DUBBIA ESIGIBILITÀ

La Sezione regionale di controllo per il Molise, nel pronunciarsi sul rendiconto 2018 di un Ente Locale (Belmonte del Sannio), si è soffermata sui presupposti di legittimità dell’accantonamento al Fondo crediti di dubbia esigibilità (FCDE), dando ampia motivazione giuridica, di interesse generale, sulle criticità accertate.

Leggi di più