Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

18/09/2021 Varenna
Corte dei conti

"Transizione ecologica, innovazione digitale e inclusione sociale: la realizzazione del Next Generation EU" è il titolo del 66° Convegno di studi amministrativi, organizzato dalla Corte dei conti e dalla Provincia di Lecco, sotto l’alto Patronato della Presidenza della Repubblica, che si è svolto dal 16 al 18 settembre a Varenna (Lc) nella tradizionale cornice di Villa Monastero.

Il 16 settembre (ore 15.15) dopo gli indirizzi di saluto del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e delle autorità locali, il Presidente della Corte dei conti, Guido Carlino, ha dato il via ai lavori del Convegno con un discorso introduttivo che ne ha tratteggiato i temi, soffermandosi su ruolo e attività della magistratura contabile per il corretto e proficuo uso dei fondi del PNRR.

E’, quindi, intervenuto il Ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.

In programma 3 sessioni e una tavola rotonda.

La prima, su “Lo sviluppo sostenibile nelle dimensioni economica, sociale e ambientale:
la transizione ecologica”
, è stata presieduta dal giudice della Corte costituzionale Daria de Pretis.

Il 17 settembre (ore 9.30) è intervenuto il Ministro per l’Innovazione tecnologica e transizione digitale Vittorio Colao. Alle ore 10 la seconda sessione su “La transizione digitale”, è stata presieduta dal Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione Pietro Curzio. Nel pomeriggio (ore 14.30), i lavori sono stati aperti dal Ministro delle Pari opportunità e della Famiglia Elena Bonetti. Si è, quindi, svolta la terza sessione, su “L’inclusione sociale”, presieduta dal Presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi. La giornata si è conclusa con l’intervento (ore 17.30) del Ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco.

L'ultima giornata del Convegno, il 18 settembre (ore 9.30), è iniziata con gli interventi del Ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Garofoli. E' seguita una tavola rotonda su "Economia circolare: territorio, imprese e istituzioni", presieduta dall'Avvocato generale dello Stato Gabriella Palmieri Sandulli e moderata dalla giornalista Tiziana Panella.
Vi hanno partecipato: il Giudice costituzionale Angelo Buscema, il Direttore generale delle Finanze del Mef Fabrizia Lapecorella, il Presidente della Conferenza dei Rettori Ferruccio Resta, la Rettrice dell'Università degli Studi La Sapienza di Roma Antonella Polimeni, la Vice Direttrice generale della Banca d'Italia Alessandra Perrazzelli, la Vice Presidente di Confindustria Maria Cristina Piovesana, il Segretario generale Unioncamere Giuseppe Tripoli, il Presidente Ance Gabriele Buia, il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome Massimiliano Fedriga, il Presidente Anci Antonio Decaro e il Presidente Upl Vittorio Poma.

Il Comitato scientifico del Convegno, coordinato dal Capo di gabinetto della Corte dei conti Giovanni Comite, è composto da Luigi Balestra, Angelo Canale, Carlo Chiappinelli, Giovanni Coppola, Raffaele Dainelli, Gabriele Fava, Francesco Fimmanò, Francesco Saverio Marini, Mauro Orefice e Marco Pieroni.

Progettazione e direzione organizzativa a cura di Amedeo Bianchi.

Galleria fotografica