Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

28/11/2022 Washington
Servizio Massimario e rivista
L’Internal Revenue Service, l’agenzia governativa deputata alla riscossione dei tributi, stima che il divario fiscale netto annuale – ovvero la differenza tra le tasse dovute e le tasse pagate – per gli anni fiscali 2014-2016 (ultimo dato disponibile) sia stato in media di 428 miliardi di dollari. L’Inflation Reduction Act del 2022 ha fornito all’Internal Revenue Service (IRS) 79,4 miliardi di dollari di finanziamenti in 10 anni per migliorare le risorse dell’IRS e migliorare la conformità dei contribuenti, tra gli altri scopi. Questa notevole quantità di nuovi finanziamenti richiederà un’efficace pianificazione, definizione delle priorità e gestione dell’IRS per contribuire a ridurre il divario tra imposte dovute e imposte pagate. Il GAO ha formulato numerose raccomandazioni per affrontare l’applicazione delle leggi fiscali nell’area ad alto rischio e migliorare significativamente le operazioni dell’IRS.