Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Corte dei conti 04/02/2020

Il Presidente della Corte dei conti, Angelo Buscema, è stato audito presso le Commissioni riunite II (Giustizia) e III (Affari esteri e comunitari) della Camera dei deputati nell’ambito dell’esame in sede referente dei progetti di legge C. 1124 Governo e C. 35 Schullian, recanti la ratifica ed esecuzione del Protocollo n. 15 recante emendamento alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, fatto a Strasburgo il 24 giugno 2013, e del Protocollo n. 16 recante emendamento alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, fatto a Strasburgo il 2 ottobre 2013.

Si tratta, come noto, “di interventi di modifica che incidono su aspetti organizzativi e processuali della Convenzione, mantenendo inalterato l’assetto dei valori e dei beni tutelati dalla stessa. Seppur differenti sotto il profilo contenutistico, i due Protocolli di cui si propone la ratifica costituiscono l’epilogo di un disegno riformatore, articolato lungo varie tappe, volto a migliorare il funzionamento della Corte E.D.U. (di seguito anche Corte europea) e a favorire il dialogo tra quest’ultima e le giurisdizioni nazionali”.

Galleria fotografica

Documenti di riferimento

ULTIME NOTIZIE

13/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Lombardia

Leggi di più
06/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Toscana

Leggi di più
06/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Veneto

Leggi di più