Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione del Controllo sugli Enti 04/06/2021

“Dai dati di bilancio 2019, risulta che il conto economico chiude con un utile d’esercizio di euro 420.864 (419.009 nel 2018), mostrando, nel raffronto con il precedente esercizio, un incremento di euro 1.855 (+0,44 per cento). Anche il patrimonio netto si incrementa e passa da euro 5.526.663 nel 2018 ad euro 5.947.530 nel 2019, segnando, nel confronto con l’anno precedente, una crescita di euro 420.867 (+7,62 per cento)”.

É quanto si legge nella Relazione sulla gestione 2019 della Società per lo sviluppo del mercato dei fondi pensione per azioni - Mefop S.p.A., controllata dal Ministero dell’economia e delle finanze (Mef) impegnata nella attività di formazione, studio, assistenza e promozione, in materie attinenti alla previdenza complementare, al fine di favorire lo sviluppo dei fondi pensione, approvata dalla Sezione controllo enti della Corte dei conti con deliberazione n.44/2021.
La Corte sottolinea che la mancata distribuzione dei dividendi ha comportato che nel 2019 la società disponesse di una liquidità pari a euro 5.483.823. Un incremento di spesa è stato registrato per il costo del personale dipendente, pari a euro 1.549.253, in aumento rispetto al 2018, per euro 56.453 (+3,78 per cento).

Documenti di riferimento

ULTIME NOTIZIE

23/06/2021

Ruolo udienza Sezioni riunite in sede giurisdizionale del 25 giugno 2021, ore 10:00, in videoconferenza

Leggi di più
23/06/2021

Giudizio di parificazione sul rendiconto generale della Regione Toscana per l’esercizio finanziario 2020

Leggi di più
22/06/2021

MEMORIA DELLA CORTE DEI CONTI SULLA GOVERNANCE DEL PNRR

Leggi di più