Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione del Controllo sugli Enti 17/01/2020

"L’esercizio al 31 dicembre 2018 di ENAV Spa si è chiuso con un utile netto di 102,9 ml, in incremento rispetto all’esercizio precedente (94,5 ml) di 8,4 ml. I ricavi da attività operativa si attestano a 917 ml, registrando un incremento rispetto all’esercizio precedente del 7 per cento (859,2 ml nel 2017). Tale risultato è legato all’incremento dei ricavi di rotta e dei ricavi di terminale per le maggiori unità di servizio sviluppate nell’esercizio, pari rispettivamente a +9,8 per cento e +1,4 per cento rispetto al 2017".

Così si legge nella relazione della Sezione controllo enti della Corte dei conti recentemente approvata con delibera n. 128/2019.

Enav è società quotata in borsa dal 2016, eroga i servizi di gestione e controllo del traffico aereo e gli altri servizi essenziali per la navigazione aerea nei cieli italiani e negli aeroporti di competenza. La Società è, inoltre, incaricata della conduzione tecnica e della manutenzione degli impianti e dei sistemi per il controllo del traffico aereo, anche per il tramite della sua controllata Techno Sky. Eroga, infine, servizi di consulenza aeronautica unitamente ad altre attività nel mercato non regolato nel contesto dell’attività di sviluppo commerciale coordinata a livello di gruppo.

Quanto alla sicurezza, la Corte rileva che "Enav ha raggiunto livelli di safety performance in linea con quelli inseriti nel Performance Plan 2015-2019, già valutati coerenti e adeguati a contribuire agli obiettivi europei e locali stabiliti con la Decisione 2014/035/R adottata dalla Commissione europea, in accordo al Regolamento (UE) n. 390/2013. Nel 2018 è aumentato lo scambio di informazioni “safety related” con gli airspace users, con altri fornitori e con le Società di gestione aeroportuale con cui la Società ha sottoscritto uno specifico protocollo di collaborazione, diretto al miglioramento dei livelli di safety dell’intera filiera aeronautica".

Documenti di riferimento

ULTIME NOTIZIE

13/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Lombardia

Leggi di più
06/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Toscana

Leggi di più
06/03/2020

Cerimonia inaugurazione anno giudiziario 2020 Veneto

Leggi di più