Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Ufficio Stampa - Comunicato stampa n. 35 del 24/06/2020

Domani, giovedì 25 giugno 2020 (a partire dalle ore 10), a Trento, nel Palazzo della Provincia autonoma di Trento (Sala Depero - piazza Dante 15), avrà luogo la seguente cerimonia con all’ordine del giorno:

•    la parificazione del Rendiconto generale della Provincia autonoma di Bolzano, relativo all’esercizio finanziario 2018, con riferimento al capitolo n. U01111.0335, a seguito di istanza della Procura regionale di Bolzano del 2 marzo 2020;
•    Il giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol - esercizio finanziario 2019;
•    Il giudizio di parificazione del rendiconto generale delle Province autonome di Trento e Bolzano - esercizio finanziario 2019.

Il collegio sarà presieduto dal Presidente Anna Maria Rita Lentini. Le relazioni saranno svolte dai Consiglieri Alessandro Pallaoro, Massimo Agliocchi, Alessia Di Gregorio, Tullio Ferrari. Interverranno i Procuratori regionali Marcovalerio Pozzato, Paolo Evangelista e il Vice Procuratore generale Roberto Angioni.
In attuazione delle misure anti-Covid, è prevista la partecipazione soltanto dei Presidenti degli Enti controllati e pochi stretti collaboratori.
Sarà possibile seguire i lavori solo da remoto. La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming sul sito web della Corte dei conti - Sezione di Trento al link che sarà pubblicato in: https://bit.ly/31857Fy

Corte dei conti
Ufficio stampa

ULTIMI COMUNICATI STAMPA

30/06/2020

FONDO AUTOTRASPORTO, CORTE CONTI: SUPERARE MODELLO EROGAZIONI A PIOGGIA

Leggi di più
16/06/2020

CORTE DEI CONTI, MERCOLEDI’ 24/06 CERIMONIA DI PARIFICAZIONE DEL RENDICONTO GENERALE DELLO STATO

Leggi di più
09/06/2020

APPALTI, CORTE CONTI: NECESSARIO RIDURRE LE ‘STAZIONI’

Leggi di più