Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione Controllo Regione Liguria 12/10/2021

Comune di Sassello (SV): la Sezione, ai sensi dell’art. 148-bis del d.lgs. 267 del 2000, accerta: l’improprio mantenimento di somme a residuo con conseguente inattendibilità del risultato di amministrazione relativo agli esercizi 2018 e 2019; il mancato raggiungimento di un risultato di competenza non negativo nell’esercizio 2019, nonché dell’equilibrio di bilancio e di quello complessivo; l’incongrua composizione del fondo crediti di dubbia esigibilità negli esercizi 2018 e 2019; l’errata contabilizzazione delle partite di giro per l’anno 2019; lo squilibrio della situazione di cassa, palesato dal ricorso e dalla mancata restituzione dell’anticipazione di tesoreria nell’esercizio 2019, dalla mancata istituzione della cassa vincolata nelle annualità 2018 e 2019 e da tempi medi di pagamento superiori ai limiti di cui all’art. 4 d.lgs. 9 ottobre 2002, n. 231 in entrambi gli esercizi da ultimo citati; la mancata costituzione, in sede di gestione finanziaria degli esercizi 2018 e 2019, e successivo rendiconto, del fondo pluriennale vincolato, nella misura necessaria al pagamento, nell’esercizio successivo, del trattamento accessorio del personale dipendente. Invita il Comune ad osservare, durante la gestione finanziaria, le norme prescritte dall’ordinamento contabile degli enti territoriali, in particolare i principi contabili allegati al d.lgs. n. 118/2011, nonché a procedere alla verifica della veridicità e della correttezza dei dati contabili contenuti nel rendiconto prima della sua approvazione. Riserva ogni ulteriore valutazione in merito all’adozione delle misure necessarie a superare le irregolarità accertate, come sopra evidenziate, in sede di esame del rendiconto 2020 e del bilancio di previsione 2021-2023.