Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione Controllo Regione Veneto 14/09/2020

Comune di Longarone (BL) - Parere reso ai sensi dell’art. 7, comma 8, della legge 5 giugno 2003 n. 131, in merito alla questione se sia possibile che, nell’ambito della disciplina generale che regola i rapporti tra ente locale socio e società a partecipazione pubblica, un Comune possa deliberare l’erogazione di un contributo a fondo perduto ad una società partecipata, anche come singolo socio senza condividere l’azione di frazionamento con gli altri soci pubblici, al fine di sostenere un investimento ritenuto di pubblico interesse, nel rispetto della normativa europea sulle regole del “de minimis” e del mantenimento degli equilibri di bilancio dell’ente, motivando adeguatamente il provvedimento concessorio.

Documenti di riferimento