Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Informativa estesa sui cookie

Sezione Controllo Regione Liguria 01/09/2021

Comune di Bordighera: la richiesta di parere avanzata dal Comune di Bordighera risulta inammissibile in quanto la questione sollevata riguarda una problematica attinente alla corretta applicazione della disciplina normativa che governa l’esercizio dei servizi idrici integrati e i rapporti tra gli enti pubblici interessati e il soggetto incaricato della relativa gestione unitaria a livello di Ambito Territoriale Ottimale (ATO). Come tale, la relativa trattazione rientra evidentemente nell’ambito dell’attività amministrativa sostanziale dell’Ente istante, con riferimento alla quale, come chiarito, la funzione consultiva della Corte non può esercitarsi. La richiesta di parere in esame, inoltre, risulta inammissibile anche per un ulteriore ordine di ragioni messo in luce dalle citate pronunce di orientamento generale oltre che, più recentemente, dalle deliberazioni della Sezione delle autonomie n. 24/SEZAUT/1920/QMIG, n. 11/SEZAUT/2020/QMIG e n. 17/SEZAUT/2020/QMIG.

Documenti di riferimento