Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Seguici su

Comunicato stampa del 26 ottobre 2017 - Ufficio affari internazionali

La Corte dei conti, nei giorni 24 e 25 ottobre 2017, ha ospitato il Core Group 1 del Contact Committee VAT Working Group.

La Corte dei conti, nei giorni 24 e 25 ottobre 2017, ha ospitato il Core Group 1 del Contact Committee VAT Working Group, entrambi dalla stessa presieduti. Al meeting hanno partecipato esponenti del Dipartimento delle Finanze del Ministero dell'Economia e delle Finanze, dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza e rappresentanti delle Istituzioni Superiori di Controllo di: Spagna, Ungheria, Polonia, Romania, e Finlandia.
Le presentazioni degli esperti nazionali hanno consentito di avere un quadro complessivo sui risultati dell’applicazione del Reverse Charge e dello Split Payment, temi sui quali i membri delle altre Istituzioni Superiori di Controllo hanno dimostrato interesse chiedendo ulteriori approfondimenti.
Si è quindi riscontrato come anche in altri paesi l’utilizzazione di questi strumenti sia, per quanto riguarda il Reverse Charge, già in atto, ed anche in forme particolarmente estese, e per quanto riguarda lo Split Payment, siano state adottate misure legislative finalizzate alla sua applicazione.

Corte dei conti
Ufficio stampa