Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Seguici su

Comunicato stampa del 30 maggio 2017 - Sezione di controllo per gli Affari comunitari e Internazionali

Approvazione dell'Audit certificate e dell'Audit report relativi ai Financial Statements per l'anno 2016 dell'International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB). Proroga del mandato di audit della Corte dei conti.
Su incarico del Presidente della Corte dei conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, il Presidente della Sezione di controllo per gli affari comunitari ed internazionali Ermanno Granelli ed il Presidente di sezione Maria Teresa Polito hanno presentato al Consiglio dei Governatori dell'International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology, nella sua XXIII Sessione, svoltasi a Trieste il 16 e 17 maggio 2017, gli esiti del controllo sui rendiconti dell'Organizzazione per l'anno finanziario 2016, riassunti nell'Audit certificate e nell'Audit report, approvati nell'adunanza del 21 aprile 2017.
Si è trattato dell'ultimo anno di svolgimento del mandato triennale di External Auditor attribuito dal Consiglio dei Governatori alla Corte dei conti. L'ICGEB, una delle Agenzie Specializzate del Sistema delle Nazioni Unite, si articola in tre “Componenti” che hanno sede, rispettivamente, a Trieste, Nuova Delhi e Cape Town che operano con l'obiettivo di offrire un centro di eccellenza per la ricerca e la formazione nel campo della biologia molecolare e delle biotecnologie.
La Sezione di controllo per gli affari comunitari ed internazionali, dopo aver condotto un approfondito esame sui documenti contabili resi disponibili dall'Organizzazione ed aver effettuato controlli in loco, ha rilasciato la sua certificazione (con annessa relazione), che attesta la correttezza dei rendiconti relativi all'anno finanziario 2016.
La Sezione ha, inoltre, valutato la performance dell'ICGEB, alla luce anche della sua complessità organizzativa, fornendo raccomandazioni e suggerimenti volti a rendere più economica, efficace ed efficiente la gestione dell'Organizzazione ed a favorire la transizione, tuttora in corso, verso un sistema contabile basato sull'International Public Sector Accounting Standard (IPSAS).
Il Consiglio dei Governatori e il Direttore Generale dell'ICGEB hanno fatto pervenire al Presidente della Corte dei conti espressioni di ringraziamento e di apprezzamento per l'alto profilo dell'attività svolta.
Il Consiglio dei Governatori ha, infine, deliberato all'unanimità la proroga per un altro triennio del mandato di External Auditor attribuito alla Corte dei conti, che ha accettato il nuovo incarico.

Corte dei conti
Ufficio stampa