Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

16 settembre 2015 - Ufficio Affari Internazionali

Riunione plenaria del Gruppo di lavoro sull’IVA del Comitato di contatto dei Presidenti delle Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri dell’Unione europea
 

Presso la Corte dei conti si è svolta, il 15 e 16 settembre 2015, la Riunione plenaria del Gruppo di lavoro sull’IVA del Comitato di contatto dei Presidenti delle Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri dell’Unione europea. Il Gruppo di lavoro è attualmente presieduto dalla Corte dei conti italiana e riunisce i due Core Groups specifici sulla inversione contabile (Reverse Charge) e sul contrasto alle frodi (EUROFISC).
Dopo il saluto del Presidente Raffaele Squitieri, il Consigliere Giovanni Coppola, Chair del Gruppo di lavoro, ha svolto una relazione su "The accomplishment of a better tax compliance in order to avoid tax evasion".
Si è quindi tenuto un Seminario sul tema “Strengths and weaknesses of the VAT system”, al quale hanno partecipato Ludwig De Winter, Direttore generale della Fiscalità della Commissione europea; Maria Paola Mastroeni, Capo del settore accertamento internazionale dell’Agenzia delle entrate; Fabrizia Lapecorella, direttrice del Diparimento delle finanze del Mef; Gianluca Campana, Colonnello della Guardia di Finanza. Dopo il dibattito si sono affrontati altri temi di interesse comune, tra cui l’ e-commerce.
I Presidenti dei due Core Groups hanno quindi illustrato i risultati attesi e le nuove prospettive di azione.