Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Riunione del "Panel" degli auditor esterni delle Nazioni Unite, delle Agenzie specializzate ONU e dell'AIEA

Sezione di Controllo per gli Affari Comunitari ed Internazionali

Il Presidente della Corte dei conti Raffaele Squitieri l'8 e 9 dicembre 2014 ha partecipato a New York (USA) alla 55° riunione del "Panel of External Auditors of United Nations Secretariat Funds and Programmes, Specialised Agencies and the International Atomic Energy Agency". 
Il "Panel" — composto dai presidenti delle Istituzioni superiori di controllo (ISC) incaricate delle attività di audit esterno degli organismi e delle agenzie dell'ONU — coordina e sviluppa i vari controlli attraverso lo scambio di informazioni sulle metodologie, sui risultati e sulle concrete esperienze di controllo. 
Nel corso della riunione di New York il Panel ha, in particolare, affrontato, tra le altre, le tematiche relative alla struttura ed ai compiti del controllo interno, alle frodi ed agli standard contabili internazionali per il settore pubblico (IPSAS). 
La Corte dei conti italiana ha sottoposto all'attenzione prima del “Technical Group”, formato dagli esperti delle ISC coinvolti nell’attività di controllo esterno delle organizzazioni e agenzie dell’ONU, e poi del “Panel", la problematica relativa alla valutazione ed alla affidabilità della funzione di controllo interno nel contesto degli organismi ed agenzie ONU.