Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Comunicato stampa del 7 dicembre 2018 - Sezione centrale di controllo per gli affari comunitari ed internazionali

Meeting of Panel of External Auditors 3-4 December 2018

Nei giorni 3 e 4 Dicembre 2018, il Presidente della Corte dei conti Angelo Buscema ha partecipato, con il Presidente della Sezione per gli affari comunitari internazionali ed il Capo di Gabinetto al 59° meeting del Panel degli External Auditors, che si è tenuto all’United Nations Headquarters a New York, a seguito del Technical Group, tenutosi nei giorni 28-30 novembre, in preparazione del Panel, al quale hanno partecipato componenti dell’Audit Team della Corte dei conti per l’ICAO-International Civil Aviation Organisation e per l’ITU-International Telecommunication Union.
Oltre alla Corte dei conti, erano presenti al Panel, presieduto da Sir Amyas Morse, Comptroller and Auditor General of the United Kingdom, i Capi di 11 Istituzioni Superiori di controllo che sono state incaricate di condurre l’External Audit del Segretariato delle Nazioni Unite, dei Fondi e Programmi dell’ONU e delle Agenzie specializzate.
Il Panel ha affrontato materie come la riforma del Segretariato Generale, gli International Public-Sector Accounting Standards (IPSAS) e gli International Standards on Auditing (ISA), l’audit sugli obiettivi dello sviluppo sostenibile, il rilevamento e la segnalazione delle frodi nell’ambito delle organizzazioni internazionali, il conflitto di interessi (portato dalla Corte dei conti), la gestione del risk management, la cyber security e l’audit sui rischi correlati.
Secondo la prassi del Panel, le questioni che sono ritenute di maggio rilievo, sono portate all’attenzione del Segretario Generale dell’ONU, con una lettera del Presidente del Panel.
La questione dei conflitti di interesse, portata dalla Corte dei conti, ha avuto, in tale contesto, una specifica considerazione.
Dopo la conclusione dei lavori del Panel, il Presidente Buscema, con la Delegazione della Corte dei conti, ha incontrato il Rappresentante permanente italiano presso l’ONU, Ambasciatrice Mariangela Zappia.

Corte dei conti
Ufficio stampa