Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Comunicato stampa n. 33 del 31 maggio 2019 - Sezione di controllo per gli Affari Comunitari e internazionali

CORTE CONTI: APPROVATO RAPPORTO SUI FINANCIAL STATEMENTS DELL’ICGEB

La Sezione di controllo per gli Affari Comunitari e internazionali della Corte dei conti, in qualità di external auditor dell’International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), organismo internazionale di ricerca con sedi in Trieste, New Delhi e Cape Town, ha approvato, con deliberazione n. 7/2019, il rapporto sui Financial Statements per l’anno finanziario 2018.

La relazione davanti al Board of Governers è stata svolta dal Presidente della Sezione di controllo, Giovanni Coppola, il relativo Certificate è stato firmato dal Presidente della Corte dei conti Angelo Buscema.

La Sezione del controllo ha espresso sei recommendations e una suggestion.

Gli aspetti di maggior rilievo hanno riguardato l’esigenza di un’appropriata implementazione del sistema informatico gestionale di cui dispone l’ICGEB al fine di renderlo in grado di rappresentare al meglio la contabilità delle tre componenti del Centro di ricerca nelle differenti sedi; un aggiornamento degli inventari e dei valori in essi rappresentati; una corretta registrazione delle operazioni di procurement (forniture di beni e servizi) secondo lo standard IPSAS 17; l’eliminazione dei ritardi nell’emissione delle fatture relative agli acquisti per il materiale in uso ai laboratori; la standardizzazione dei modelli operativi per la realizzazione di eventi gestiti dalle tre componenti, in osservanza delle ICGEB procurement rules.

Corte dei conti
Ufficio stampa