Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Sezione II giurisdizionale centrale di Appello

Presidente: Luciano CALAMARO

Presidente aggiunto: Stefano IMPERIALI

Dirigente: Sabina RAGO

Via A. Baiamonti, 25 – 00195 Roma
Telefono: 06 38762321
Fax: 06 38762334
Email: sezionesecondaappello.segreteria@corteconti.it
Pec: sezione.seconda.appello@corteconticert.it
Pec: sezione.seconda.appello.resp@corteconticert.it
Pec: sezione.seconda.appello.pens@corteconticert.it
Pec: sezione.seconda.appello.conti@corteconticert.it

 

Attività

Sentenza n. 411/2012 del 11 luglio 2012 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,617KB) Sentenza n. 411/2012 del 11 luglio 2012 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,617KB) in Nuova Finestra
La Sezione ha confermato parzialmente la sentenza di condanna di primo grado (riducendo la somma da risarcire) nei confronti dell’ATAC/S.T.A. s.p.a. e della C.R.P. s.r.l. (Compagnia Romana Parcheggi), rispettivamente, in qualità di affidataria diretta e sub-affidataria del servizio pubblico di gestione della sosta a pagamento del Comune di Roma, i cui proventi di spettanza dell’ATAC, dovevano essere investiti per fini pubblici (miglioramento, installazione, costruzione e gestione di parcheggi, miglioramento del trasporto pubblico e della mobilità urbana), nonché nei confronti del Sig. Walter Tocci, assessore del Comune di Roma all’epoca dei fatti contestati (1996 – 1998), per il danno erariale cagionato al Comune di Roma. In particolare, l’ATAC/S.T.A s.p.a è stata condannata a risarcire il danno erariale (€ 708.624,76) per non aver gestito il servizio secondo criteri di economicità, efficacia e di regolarità contabile, omettendo il preventivo controllo sulla congruità dei costi imputati dalla C.R.P. alla predetta gestione; la C.R.P. s.r.l. è stata condannata per aver fatto gravare sul servizio della sosta tariffata spese (consulenze, incarichi di progettazione, spese promozionali) non autorizzate e costi in esubero rispetto ai limiti percentuali previsti dalla convenzione, con conseguente diminuzione degli utili di gestione (danno da risarcire: € 708.624,76);il Sig. Walter Tocci, infine, è stato condannato per non aver posto in essere (come doveva, quale assessore competente) i meccanismi atti a verificare la regolarità e la proficuità della gestione (danno da risarcire € 37.296,04)
Sentenza n. 364/2011 del 22 luglio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,72KB) Sentenza n. 364/2011 del 22 luglio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,72KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un sub-commissario per l’emergenza rifiuti in Campania per danno erariale della P.A. (commissariato del Governo e Consorzio di Bacino) per la messa in esercizio di un impianto di tritovagliatura di rifiuti inutilizzato e lasciato in stato di abbandono – Conferma la sentenza n. 1160/2008 della Campania
Sentenza n. 302/2011 del 6 luglio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,137KB) Sentenza n. 302/2011 del 6 luglio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,137KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità del Commissario straordinario dell’UNIRE per danno erariale della P.A. derivante dal conferimento di incarichi di consulenza conferiti in assenza dei presupposti di legge (D.Lgs. n. 165/2001) – Riforma in parte la sentenza n. 411/2005 della Sezione Lazio
Sentenza n. 229/2011 del 17 maggio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,61KB) Sentenza n. 229/2011 del 17 maggio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,61KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità dei membri di una Commissione di gara per danno alle finanze di un ente locale derivante dall’annullamento dell’illegittimo provvedimento di aggiudicazione e i conseguenti costi sostenuti per il contenzioso – Riforma la sentenza n. 345/2004 dell’Abruzzo
Sentenza n. 52/2011 del 27 gennaio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,32KB) Sentenza n. 52/2011 del 27 gennaio 2011 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,32KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un libero professionista, direttore dei lavori di un ente locale, per danno erariale derivante dalla liquidazione ad un’impresa di somme di lavori parzialmente non eseguiti ed in parte difformi dal progetto – Conferma la sentenza n. 2630/2004 della Sezione Lazio
Sentenza n. 376/2010 del 4 ottobre 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,24KB) Sentenza n. 376/2010 del 4 ottobre 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,24KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un comandante dei Vigili urbani di un ente locale per danno erariale derivante dal mancato versamento nelle casse comunali di somme riscosse per il rilascio di verbali di dissequestro per abusivismi edilizi (Conferma la sentenza n. 2053/2004 della Sezione Lazio)
Sentenza n. 362/2010 del 20 settembre 2010 - Seconda sezione centrale di Appello (PDF,57KB) Sentenza n. 362/2010 del 20 settembre 2010 - Seconda sezione centrale di Appello (PDF,57KB) in Nuova Finestra
In tema di distinzione tra illeciti istantanei ad effetti permanenti ed illeciti permanenti ai fini della decorrenza della prescrizione
Sentenza n. 366/2010 del 20 settembre 2010 – Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,46KB) Sentenza n. 366/2010 del 20 settembre 2010 – Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,46KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un amministratore locale per danno erariale derivante da “mala gestio” (Conferma la sentenza n. 862/2003 della Sezione Calabria)
Sentenza n. 342/2010 del 25 agosto 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,40KB) Sentenza n. 342/2010 del 25 agosto 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,40KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un amministratore locale per danno erariale derivante dall’e sborso di somme sostenute dall’Ente per omessa stipula di atto notarile e conseguente mancata corresponsione del prezzo pattuito ai proprietari di un terreno che il Comune si era impegnato ad acquistare (Riforma la sentenza n. 1007/2004 della Sezione Liguria)
Sentenza n. 266/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,56KB) Sentenza n. 266/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,56KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di amministratori di un Istituto di riposo per anziani per danno erariale cagionato da un’operazione finanziaria di investimento di denaro rivelatasi non vantaggiosa
Sentenza n. 268/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,29KB) Sentenza n. 268/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,29KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un Sindaco e di un Segretario comunale per danno erariale derivante dal maggior esborso sostenuto dall’Ente in conseguenza del ritardo nel pagamento di competenze professionali per la progettazione di un’opera pubblica (conferma la sentenza n. 860/2003 della Sezione Calabria)
Sentenza n. 269/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,47KB) Sentenza n. 269/2010 del 30 giugno 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,47KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di responsabilità di un funzionario dipendente di un Ufficio provinciale del territorio per danno erariale e all’immagine derivanti da comportamenti penalmente rilevanti e contrari ai doveri d’Ufficio (Conferma in parte la sentenza n. 2254/2004 della Sezione Emilia Romagna)
Sentenza n. 30/2010 dell'8 febbraio 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,64KB) Sentenza n. 30/2010 dell'8 febbraio 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,64KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di amministratori locali per danno erariale derivante dall’indebito esborso di spese legali disposte a favore dei componenti della Commissione Edilizia assolti in un procedimento penale – Riforma la sentenza n. 1359/2004 della Sezione Lazio
Sentenza n. 1/2010 dell'8 gennaio 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,103KB) Sentenza n. 1/2010 dell'8 gennaio 2010 - Seconda Sezione centrale di Appello (PDF,103KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità di un Presidente di Commissione giudicatrice e di un amministratore comunale per danno erariale derivante dall’aver reso impossibile l’espletamento di un concorso (Nella fattispecie la Sezione ha riconosciuto responsabili i convenuti per essersi accordati e per aver operato concretamente al fine di favorire alcuni candidati ) - Conferma la sentenza n. 8/99 della Sezione Emilia Romagna
Sentenza n. 566 2009 del 12 dicembre 2009 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,70KB) Sentenza n. 566 2009 del 12 dicembre 2009 - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di Appello (PDF,70KB) in Nuova Finestra
In tema di responsabilità del Presidente di una Comunità Montana per danno erariale conseguente ad indebito pagamento – Conferma la sentenza n. 1051/2003 della Sezione Calabria