Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Controllo

13 settembre 2018 - Sezione di controllo per la Regione siciliana - Deliberazione n. 164/2018/INPR (PDF,1.05MB) 13 settembre 2018 - Sezione di controllo per la Regione siciliana - Deliberazione n. 164/2018/INPR (PDF,1.05MB) in Nuova Finestra
Linee guida per le relazioni annuali del Sindaco dei Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, del Sindaco delle Città metropolitane e del Legale rappresentante dei liberi Consorzi comunali sul funzionamento del sistema integrato dei controlli interni nell’esercizio 2017
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 113/2018/PRNO (PDF,316KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 113/2018/PRNO (PDF,316KB) in Nuova Finestra
Comune di Portovenere: la Sezione prende atto di quanto rappresentato dal Comune di Portovenere. Invita il Comune a proseguire nell’attività di recupero delle entrate proprie e di miglioramento della situazione di cassa, ed a trasmettere l’aggiornamento dei dati finanziari al 31 dicembre 2018, entro il 30 gennaio 2019, in particolare per quanto concerne le risultanze della riscossione coattiva e delle procedure cautelari ed esecutive contemplate dal DPR 602/73.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 112/2018/PRNO (PDF,348KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 112/2018/PRNO (PDF,348KB) in Nuova Finestra
Comune di Vezzano Ligure: la Sezione prende atto di quanto rappresentato dal Comune di Vezzano Ligure ed invita il Comune a proseguire nell’attività di recupero delle entrate proprie e di miglioramento della situazione di cassa, nonché a trasmettere, entro la data del 30 gennaio 2019, l’aggiornamento dell’andamento di dette attività al 31 dicembre 2018, in particolare per quanto concerne le risultanze dell’anticipazione di tesoreria in essere, dei fondi vincolati di cassa da ricostituire, della riscossione coattiva e delle procedure cautelari ed esecutive.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 111/2018/PAR (PDF,330KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 111/2018/PAR (PDF,330KB) in Nuova Finestra
Comune di Riva Ligure: nella procedura speciale di reclutamento mediante “stabilizzazione” di personale titolare di rapporti di lavoro a tempo determinato, di cui all’articolo 20, comma 1, del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75, si può tener conto, ai fini dell’integrazione del requisito di cui alla lettera c) della disposizione, anche del servizio prestato con medesime mansioni presso altre amministrazioni comunali, purché ciò sia avvenuto nell’ambito della gestione associata di funzioni insieme all’amministrazione comunale procedente.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Deliberazione n. 110/2018/RQ (PDF,1.83MB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Deliberazione n. 110/2018/RQ (PDF,1.83MB) in Nuova Finestra
Regione Liguria: approvazione della Relazione sulle tipologie delle coperture finanziarie adottate e sulle tecniche di quantificazione degli oneri relative alle leggi regionali approvate nell’anno 2017.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 109/2018/PAR (PDF,349KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 109/2018/PAR (PDF,349KB) in Nuova Finestra
Comune di Arcola: l’art. 82, comma 1, TUEL, che stabilisce il dimezzamento dell’indennità di funzione degli Assessori comunali nei confronti dei dipendenti che non abbiano richiesto il periodo di aspettativa concesso dalla legge, promuove e riconosce, compensandola, la totale dedizione dell’amministratore pubblico al perseguimento degli interessi della collettività, consentendogli di percepire somme che gli consentano di mantenere il necessario grado di indipendenza economica per tutto il periodo di esercizio delle funzioni. La medesima, ovviamente, viene ad assumere minore pregnanza allorquando l’Assessore già percepisca un proprio stipendio come lavoratore dipendente, avendo scelto di non prendere il periodo di aspettativa previsto dalla legge. Proprio questa situazione e cioè il venire meno delle impellenti necessità di sostentamento economico, giustifica la riduzione dell’indennità al 50%, non potendosi ritenere ostativa la sola circostanza che il rapporto di lavoro costituito sia a tempo determinato e a tempo parziale, non prevedendo sul punto il dato legislativo nessuna distinzione.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 108/2018/PRSP (PDF,328KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 108/2018/PRSP (PDF,328KB) in Nuova Finestra
Comune di Crocefieschi (GE): la Sezione accerta il rispetto delle prescrizioni del piano di riequilibrio finanziario pluriennale del adottato dal comune con la deliberazione consiliare n. 6/2017, relativamente al periodo 10 marzo 2017 – 30 giugno 2018.
13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 107/2018/PRSP (PDF,334KB) 13 Settembre 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 107/2018/PRSP (PDF,334KB) in Nuova Finestra
Comune di Serra Riccò (GE): la Sezione prende atto della misura correttiva posta in essere dal comune consistente nella corretta contabilizzazione delle poste contabili censurate con la pronuncia specifica 10.05.2018, n. 88.
10 settembre 2018 - Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 18/2018/G (PDF,4.24MB) 10 settembre 2018 - Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 18/2018/G (PDF,4.24MB) in Nuova Finestra
Il Piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle zone a rischio sismico
10 settembre 2018 - Questionari controlli interni e debiti fuori bilancio
Nessuna descrizione fornita
5 settembre 2018 – Sezione regionale di controllo per il Veneto – Delibera n. 272/2018/INPR (PDF,21KB) 5 settembre 2018 – Sezione regionale di controllo per il Veneto – Delibera n. 272/2018/INPR (PDF,21KB) in Nuova Finestra
Integrazione al programma di controllo anno 2018
5 settembre 2018 - Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 17/2018/G (PDF,1.46MB) 5 settembre 2018 - Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 17/2018/G (PDF,1.46MB) in Nuova Finestra
Relazione concernente "Il Fondo integrativo speciale per la ricerca (2014-2017)"
4 settembre 2018 - Sezione centrale del controllo di legittimità sugli atti del Governo e delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. SCCLEG/8/2018/PREV
In tema di ammissibilità di incrementare i fondi destinati al trattamento accessorio con le risorse previste per i contratti di lavoro flessibile derivanti dall’art. 9, comma 28, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito dalla legge 20 luglio 2010, n. 122
9 agosto 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 102/2018/PREV (PDF,452KB) 9 agosto 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 102/2018/PREV (PDF,452KB) in Nuova Finestra
La Sezione ricusa il visto e la conseguente registrazione del decreto. Il Collegio rileva che la motivazione per la quale il soggetto scelto è stato preferito agli altri aspiranti non risulta adeguatamente argomentata né è rappresentativa del percorso logico – argomentativo della “rinnovata discrezionalità”, posto che solo in caso di ricerca infruttuosa di risorse interne in possesso dei requisiti professionali richiesti dall’incarico può essere avviata una procedura all’esterno, suffragata da una “rinnovata volontà discrezionale” dell’Amministrazione debitamente motivata. Emerge, altresì, la mancanza di una previa e completa indicazione dei criteri predeterminati di scelta del candidato più idoneo. La Sezione ritiene, infine, che se il profilo caratterizzante la disposizione di cui all’art. 19, co.6, d.lgs.165/01 è la particolare e comprovata qualificazione professionale, ciò che opera quale discrimen nella selezione è proprio la particolare esperienza professionale e non la qualifica dirigenziale. L’incarico, quindi, può essere conferito anche a personale non dirigenziale, ma non necessariamente solo a personale non dirigenziale
6 agosto 2018 - Sezione centrale del controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 16/2018/G (PDF,1.16MB) 6 agosto 2018 - Sezione centrale del controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato - Deliberazione n. 16/2018/G (PDF,1.16MB) in Nuova Finestra
I compiti del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e il ruolo della Sogesid s.p.a.