Informativa sui cookie

Il sito web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente.Informativa estesa sui cookieVisualizza l'informativa estesa sui cookie

Sito della Corte dei conti

Breadcrumb

Controllo

22 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per l'Emilia-Romagna - Delibera n. 105/2018/VSGO (PDF,104KB) 22 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per l'Emilia-Romagna - Delibera n. 105/2018/VSGO (PDF,104KB) in Nuova Finestra
Comune di Mirandola - Relazione sui servizi legali attribuiti nel 2015 – A seguito dell'entrata in vigore del d.lgs. n. 50/2016, anche il singolo incarico di patrocinio legale dev'essere inquadrato come appalto di servizi, affidato nel rispetto dei principi di cui all'art. 4 del citato d.lgs. Criticità: mancata adozione di norme regolamentari finalizzate a disciplinare l’affidamento dei patrocini legali e omesso accertamento dell’impossibilità di svolgere l’incarico all’interno dell’ente; conferimento di un elevato numero di patrocini e di incarichi esterni, anche in relazione alla presenza di un ufficio legale interno; ricorso all’affidamento diretto; mancato rispetto della disciplina sulla trasparenza.
16 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 71/2018/PREV (PDF,157KB) 16 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 71/2018/PREV (PDF,157KB) in Nuova Finestra
Provveditorato alle OO.PP. Campania Molise Puglia Basilicata. Il Collegio delibera il diniego di visto e di registrazione dei decreti di approvazione dei contratti di alienazione di beni dello Stato, consistenti in tre gru semoventi, operative nel Porto di Salerno, in quanto nella procedura di dismissione la valutazione dei suddetti beni risulta essere stata effettuata, anziché dall'Agenzia del demanio, da parte di una impresa, operatore economico di settore, in evidente conflitto di interessi con l’Amministrazione alienante, già locataria degli stessi beni da molto tempo (almeno dal 2007) e risultata altresì aggiudicataria della successiva gara pubblica ,e in stridente contrasto con i principi del buon andamento dell'azione amministrativa di cui all'art. 97 della Costituzione e della diligenza del buon padre di famiglia di cui all'art. 1176 del Codice Civile.
16 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 47/2018 (PDF,513KB) 16 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 47/2018 (PDF,513KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell'Autorità portuale di Manfredonia, per l'esercizio 2016
16 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 43/2018 (PDF,612KB) 16 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 43/2018 (PDF,612KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza per gli ingegneri ed architetti liberi professionisti (Inarcassa), per l'esercizio 2016
15 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 45/2018 (PDF,911KB) 15 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 45/2018 (PDF,911KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), per l'esercizio 2016
11 maggio 2018 – Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia – Delibera n. 153/2018/PRSP (PDF,11.05MB) 11 maggio 2018 – Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia – Delibera n. 153/2018/PRSP (PDF,11.05MB) in Nuova Finestra
Pronuncia specifica ex art. 1, co. 168, l. 266/2005 (enti locali); art. 148TUEL – art. 148 bis TUEL; art. 243 quater TUEL; art. 6, co. 2, d. lgs. 149/2011 . La Sezione di controllo per la Lombardia, esaminata la relazione sul rendiconto 2015 di Sesto San Giovanni e la successiva attività istruttoria, ACCERTA: 1) irregolare determinazione fondo crediti di dubbia esigibilità rendiconti 2014, 2015, 2016 e in sede di riaccertamento straordinario dei residui; 2) cospicua mole di residui passivi di parte corrente al 31/12/2015; 3) incompleto riscontro istruttorio in punto di corretta reimputazione dei residui passivi in sede di riaccertamento straordinario al 01/01/2014 e ordinario al 31/12/2015. DISPONE:1) ai sensi dell’art. 148-bis del d.lgs. 267/2000, che l’Ente, entro 60 gg. dal deposito della presente, riesamini la procedura di riaccertamento straordinario dei residui; 2) la pubblicazione della presente pronuncia e la trasmissione a:- Procura Corte dei conti; Ministero dell'interno.
10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 90/2018/VSG (PDF,322KB) 10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 90/2018/VSG (PDF,322KB) in Nuova Finestra
Relazione fine Mandato Comune di Sestri Levante: Si attesta il rispetto dei termini di redazione e sottoscrizione della relazione di fine mandato relativa agli anni 2013 - 2018, la sua certificazione da parte dell'Organo di revisione e la sua pubblicazione sul sito istituzionale del Comune medesimo, nonché la sostanziale corrispondenza del contenuto della stessa ai dati in possesso della Sezione, impregiudicata ogni diversa e successiva valutazione in sede di controllo finanziario sui bilanci degli esercizi 2015 - 2018.
10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 89/2018/VSG (PDF,327KB) 10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 89/2018/VSG (PDF,327KB) in Nuova Finestra
Comune di Camogli: Si attesta la non conformità della relazione di fine mandato presentata dal Comune allo schema tipo recepito dal Ministero dell'Interno con decreto del 26 aprile 2013, invitando l'Ente locale a inviare una seconda relazione che tenga conto dei rilievi sopra esposti, entro il termine di dieci giorni dal ricevimento della presente deliberazione.
10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 88/2018/PRSP (PDF,352KB) 10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 88/2018/PRSP (PDF,352KB) in Nuova Finestra
Comune di Serra Riccò: Il punto 7.1 dei principi contabili applicati alla contabilità finanziaria, aventi valore di fonte primaria, specifica che <> Tale presupposto è necessario in quanto, agendo l'ente in via strumentale e temporanea per la realizzazione di interessi di altri soggetti, è necessario che sia data evidenza di ciò nella contabilità del soggetto effettivamente inciso o interessato, cosa che non può avvenire quando l'ente agisce in sostituzione di privati cittadini. Conseguentemente il Comune è tenuto ad allocare gli importi sostenuti di questa tipologia nel titolo I della spesa e i rimborsi successivamente conseguiti nel titolo II delle entrate.
10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 87/2018/VSG (PDF,356KB) 10 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Liguria - Delibera n. 87/2018/VSG (PDF,356KB) in Nuova Finestra
Relazione fine Mandato comune di Montoggio: Realizzazione della raccolta differenziata di rifiuti in misura significativamente inferiore alla soglia minima prevista dalla legge, con il conseguente pagamento di oneri aggiuntivi a carico del Comune, dovuto al conferimento in discarica di materiale che ben avrebbe potuto essere recuperato, nonché un mancato guadagno costituito dagli introiti che si possono ricavare come corrispettivo della vendita di materiale correttamente riciclato.
9 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 68/2018 (PDF,306KB) 9 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 68/2018 (PDF,306KB) in Nuova Finestra
Delibera di accertamento dei comuni della Provincia di Caserta che non hanno ottemperato all'obbligo di compilazione sulla rilevazione delle partecipazioni societarie di cui all’art.17, commi 3 e 4, del decreto-legge 24 giugno 2014, n.90
9 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 66/2018 (PDF,361KB) 9 maggio 2018 - Sezione regionale di controllo per la Campania - Delibera n. 66/2018 (PDF,361KB) in Nuova Finestra
Comune di Caserta. Sui quesiti circa la corretta interpretazione degli artt. 248, 250, 254 del TUEL in tema di obbligo degli enti locali (in fattispecie, di un Comune in stato di dissesto) con riguardo ai debiti fuori bilancio da includere nel piano di rilevazione della massa passiva, di “formale riconoscimento da parte del consiglio comunale", a termini dell’art. 193, co. 2 del Tuel ovvero “se il riconoscimento possa essere effettuato dall’O.S.L. medesimo in fase di ammissione al passivo, con eventuale invio alla procura regionale contabile, la Sezione, ripercorse le disposizioni normative (da art.252 a 258 del Tuel) e la giurisprudenza contabile in argomento, osserva che per i debiti fuori bilancio maturati successivamente al 31 dicembre dell’anno precedente a quello cui si riferisce l’ipotesi di bilancio riequilibrato, il relativo riconoscimento compete agli organi istituzionali dell’Ente nell’ambito della gestione ordinaria. Viceversa i debiti fuori bilancio maturati entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello cui si riferisce l’ipotesi di bilancio riequilibrato, che abbiano formato oggetto di legittimi provvedimenti da parte dell’Ente ex art. 194 del Tuel, devono essere inclusi nella massa passiva, in quanto l’avvenuto riconoscimento da parte del Consiglio implica di per sé l’accertamento dell’utilità e del conseguito arricchimento da parte dell’Ente. Osserva, infine, che l’OSL, nella logica della separazione tra gestione passata e corrente, non risulta dotato di autonomo potere deliberativo di riconoscimento dei debiti fuori bilancio, che resta una prerogativa esclusiva del Consiglio comunale; è suo onere accertare la sussistenza delle condizioni di cui al co. 4 dell’art.254 ossia che la prestazione è stata resa e rientra nelle funzioni e nei servizi di competenza dell’ente, che il debito non è stato pagato, anche solo parzialmente, che lo stesso non è prescritto.
9 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 39/2018 (PDF,573KB) 9 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 39/2018 (PDF,573KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.), per l’esercizio 2016
9 maggio 2018 –Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 38/2018 (PDF,576KB) 9 maggio 2018 –Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 38/2018 (PDF,576KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria di CONI Servizi S.p.A., per l’esercizio 2016
9 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 34/2018 (PDF,808KB) 9 maggio 2018 - Sezione del controllo sugli Enti - Delibera n. 34/2018 (PDF,808KB) in Nuova Finestra
Determinazione e Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell’Autorità portuale di Cagliari, per l’esercizio 2016